Tappezzeria

Dettagli che fanno la differenza
[ Tappezzeria divani ]

Tappezzeria ( s.f. dal fr. tapisserie, der. di tapisser «tappezzare» )

– 1. Tessuto o altro materiale con analoga funzione (carta da parati, fogli o pannelli sottili di plastica o di legno, ecc.) adoperato per l’arredamento interno di ambienti di edifici (tende, cortine, portiere), per il rivestimento, pratico o decorativo, di pareti interne di ambienti o di mezzi di trasporto (carrozze, automezzi, treni, aerei, navi), o come copertura esterna di alcuni mobili.
- 2. La tecnica, l’arte di confezionare e mettere in opera tessuti e carte da rivestimento e arredamento.

Treccani
Stile classico o moderno? Barocco o minimalista? Chabby o contemporaneo? Qualunque sia la tua scelta, i tessuti per tappezzeria rappresentano un elemento d’arredo irrinunciabile.
Scopri da SPAZIO INTERNI a Foligno, tessuti da tappezzeria per tende e tendaggi, decorazioni, divani, poltrone, sedie da pranzo, testate del letto, cuscini e quant’altro possa personalizzare la tua casa: sono i dettagli a fare la differenza!

Tappezzeria per divani e poltrone

In questa sezione analizziamo i tessuti da tappezzeria nella loro accezione più comune, ovvero l’imbottitura di divani e poltrone.
Si tratta di tessuti cosiddetti “pesanti”, non tanto per lo spessore della stoffa, ma per le caratteristiche di resistenza, robustezza e durata. Tessuti in grado di resistere all’usura del tempo, allo sfregamento, all’esposizione al sole, a tutte le sollecitazioni di un uso quotidiano e prolungato. Scopriamo insieme alcune delle nostre proposte.

Pelle

Un classico senza tempo. Eleganza e raffinatezza, ancora e sempre la scelta per eccellenza! Qualità, comfort, cura nei dettagli: i divani e le poltrone in pelle sono un evergreen dell’arredamento d’interni. Lusso ed esclusività per uno stile sia classico che contemporaneo. L’effetto visivo e tattile della pelle è comunque unico ed insuperabile. Le tante possibili soluzioni nella rifinitura e l’ampia palette di colori disponibili offrono grande possibilità di scelta. Spesso preferiti i colori scuri o neutri, ricordiamoci che la pelle offre invece anche scenografiche tinte brillanti per una resa originale e d’effetto.

Similpelle

Forte, durevole e resistente, è un materiale tra i più adatti ed utilizzati per il rivestimento di divani, poltrone ed anche sedie. Facile da pulire, non teme le macchie e la luce del sole. Progettata per durare nel tempo.

Velluto

Simbolo di ricchezza e nobiltà, è da sempre il tessuto lussuoso per antonomasia. Ed immaginiamo allora quanto confortevole e confortante può essere un divano in velluto! Per riposarsi, guardare un film, chiacchierare, leggere un buon libro: sicuramente uno degli elementi d’arredo fondamentali per la nostra casa. La sensazione capace di trasmettere il velluto è unica: la morbidezza che accompagna l’eleganza. Luminoso, caldo, morbido, pregiato dona ad un divano classico un’eleganza senza tempo, accompagnandosi perfettamente ai toni scuri ed al legno. Oggi è ricercatissimo anche l’abbinamento con divani moderni, dal design rivoluzionario, forme e material insoliti per creare contrasti ed atmosfere nuove e diverse. Colori classici e tradizionali come il verde bottiglia, l’ottanio, il rosa cipria o il bordeaux. Ma anche varianti più contemporanee come il blu elettrico, il giallo o il rosso lacca. Velluto liscio tinta unita, velluto a stampa floreale, velluto di cotone con stampa vintage, velluto di ciniglia dal disegno geometrico, velluto in lino o cotone rigato: le possibilità di scelta sono quasi infinite. Infatti, esistono tante e tali possibili lavorazioni per questo tessuto, che non avrete certo problemi di varietà nella ricerca della soluzione migliore.

Cotone

Fresco e pulito, molto piacevole al tatto, è un tessuto particolarmente adatto per il rivestimento di divani e poltrone. Assorbe l’umidità, è facile da lavare e si asciuga rapidamente. Ipoallergenico e traspirante, si presenta caldo in inverno e fresco nei periodi più caldi. Inoltre, non trattiene gli odori ed è piuttosto resistente. Il cotone possiede moltissime possibili declinazioni: la lavorazione di questo tessuto permette di ottenere rese sempre diverse. Tra queste sta guadagnando popolarità il bouclè, soprattutto per la capacità di riprodurre l’effetto peluche. Ovviamente la sensazione funziona se il tessuto riveste forme morbide ed avvolgenti e quindi cosa meglio di un divano o una poltrona? Il bouclé si impone tra l’altro come una delle tendenze 2021 – 2022 dell’interior design.

Lino

Si tratta di un tessuto per tappezzeria di grande qualità, resistente, raffinato ed elegante. La sua composizione può variare dal 100% lino al misto lino combinato con altri tessuti di qualità come il cotone. Tessuto naturale, di antichissima tradizione, è comunque una scelta vincente. Offre tutte le caratteristiche per garantire comfort e sicurezza: traspirante, ecologico, anallergico, igienico, isolante, antistatico, termoregolatore. E per quanto riguarda lo stile, ha la capacità unica di conferire agli ambienti un’immagine curata, ma, nello stesso tempo, vissuta. Anche per il lino moltissime le proposte che potete trovare da SPAZIO INTERNI a Foligno.

Jacquard

Meravigliosi disegni che si ripetono a dar vita ad un tessuto di grande effetto decorativo. La parola jacquard indica una tecnica di tessitura ma anche il tessuto ottenuto con quella tecnica, un punto a maglia ma anche il meccanismo che permette ai telai questo tipo di tessitura. Fu Joseph Marie Jacquard (1752-1834), geniale artigiano di Lione, ad inventare nel 1804 il sistema per meccanizzare il lavoro al telaio. Ancora oggi il tessuto jacquard è realizzato grazie alle schede perforate ideate da Joseph Jacquard. La caratteristica principale del tessuto consiste nel fatto che il motivo decorativo, più o meno elaborato, è tessuto direttamente sulla stoffa, invece di essere disegnato o stampato.
Questa invenzione rivoluzionaria permette la realizzazione di tessuti pregiati ed eleganti, con disegni anche molto complessi e colorati, che, tra l’altro, non perdono mai di pregio perché il disegno non rischia di scolorire.
La tecnica jacquard, che permette la lavorazione di tessuti, trame ed elementi diversi e complessi, è utilizzata anche per creare altri tipi di tessuti come damasco, broccato, cretonne, arazzi ecc.

Alcantara

Materiale pregiato, 100% Made in Italy. Composto da poliestere e poliuretano, è molto morbido al tatto, resistente e duraturo. Non è propriamente un tessuto in quanto non si compone di trama ed ordito, ma è il frutto della tecnologia chimico/tessile. Ha l’aspetto cangiante della seta o del broccato, ma, al tatto, ricorda il velluto. Materiale d’avanguardia, leggero e traspirante, resistente alla luce, al calore, alle macchie, caldo d’inverno, fresco d’estate. Ideale anche per arredamento d’esterni. Offre inoltre grande versatilità di impiego, specialmente nel rivestimento di divani dal design contemporaneo.

Microfibra

Tessuto sintetico frutto di tecnologie all’avanguardia, ha rappresentato, nel mondo dei tessuti, una vera e propria rivoluzione. Traspirante, assorbe l’umidità e lo sporco, non richiede particolari attenzioni, facile da lavare, presentando comunque un aspetto morbido e lucente come la seta o il cotone. Molto piacevole a contatto con la pelle, ideale nei mesi più caldi. La microfibra presenta trame diverse a seconda della composizione e delle lavorazioni, in commercio anche tipi di microfibra la cui consistenza ricorda il velluto. Materiale anallergico, non trattiene acari e batteri ed è pertanto particolarmente adatto per il rivestimento di divani e poltrone.

Cuscini

I cuscini per divani e poltrone sono elementi d’arredo molto versatili, che possono rendere speciale il nostro soggiorno e trasformare l’atmosfera della casa con accenti diversi di colori e stili. Rappresentano un’opzione da non sottovalutare per rinnovare, davvero con poco, un ambiente un po’ spento o senza troppo carattere.
Dal design tradizionale o più contemporaneo, piccoli e multiuso, possono rappresentare dei veri passepartout del gusto per riempire ogni angolo della casa. Stanno bene ovunque, non solo sul divano, ma anche sulle poltrone, sul letto, su una sedia, un pouf, uno sgabello, una panca. Conferiscono immediatamente personalità ed oltre che per l’effetto decorativo, all’occorrenza, possono essere utilizzati anche per la loro funzione primaria, come guanciali per un sonnellino, per appoggiare la testa e la schiena e stare più comodi guardando la TV.
Le soluzioni tessili sono davvero infinite per tutti i gusti, stili e budget!
Ambiente giovane e moderno? Perfetti dei cuscini coloratissimi in puro cotone. Giocando con le sovrapposizioni di tonalità si possono ottenere effetti grafici dal sapore contemporaneo. Puntare sulla qualità dei materiali non per forza preziosi e costosi. Cuscini allegri e super estivi con motivo marino o divertenti e gioiosi con stampe colorate ispirate alle illustrazioni ed ai fumetti.
Country chic? Tanti cuscini ton sur ton rigorosamente di lino. Perfetti per uno stile informale, vissuto ma elegante. Relax e raffinatezza.
Arredamento classico e tradizionale? Velluto italiano con ricami multicolori e frange in seta, morbido velluto per un cuscino dalla classica forma rettangolare in tinta unita con bottone centrale. E poi l’eleganza innata degli jacquard, delle sete preziose…
Alla fine la forma non conta, basta il tessuto!

La nostra offerta

Scopri da SPAZIO INTERNI a Foligno, tessuti da tappezzeria per tende e tendaggi, decorazioni, divani, poltrone, sedie da pranzo, testate del letto, cuscini e quant’altro possa personalizzare la tua casa: sono i dettagli a fare la differenza!
Richiedi subito un sopralluogo gratuito e senza impegno dei nostri consulenti d’arredo. Sapranno consigliarti la soluzione migliore per valorizzare il tuo ambiente.
Torna su